Prodotto
Produttore

Keimfarben Colori Minerali s.r.l.

via Sciaves, Foerche, 10
NAZ SCIAVES
39040 (BZ) - Italia

Tel. 0472 410158
www.keim.com
info@keim.it
    
   
Linea
Malta per ricostruzione di pietra naturale.
Cod. prodotto
RESTAURO-TOP
Descrizione sintetica
Malta per ricostruzione di pietra naturale KEIM RESTAURO-TOP,  a base di leganti idraulici e pigmenti minerali inorganici, con spessori fino a 3 cm.
Voce di capitolato
Malta per ricostruzione di pietra naturale KEIM RESTAURO-TOP,  a base di leganti idraulici e pigmenti minerali inorganici, con spessori fino a 3 cm.
Ricostruzione di parte di pietra naturale tipo arenaria, tufo e similari, con malta KEIM RESTAURO–TOP, composta da una miscela di leganti idraulici, pigmenti minerali inorganici con granulometria simile alla pietra arenaria per uno spessore massimo di 3 cm, applicata direttamente su pietra o  nel caso di spessori maggiori su fondo Keim Restauro-Grund. La parte ricostruita potrà quindi essere rifinita eseguendo le tipiche lavorazioni delle pietre per assimilare la ricostruzione alla pietra originale.
Accertarsi prima dell’applicazione che il supporto sia idoneo ed in buono stato di conservazione, secondo le prescrizioni contenute nelle schede tecniche del produttore.
Il prodotto dovrà avere le seguenti caratteristiche tecniche e applicative peculiari: peso specifico: circa 1,40 kg/lt; consumo d’acqua: circa 0,13 - 0,16 l/kg; tempo di lavorazione: circa 45 min; tempo di presa: circa 5 ore; resistenza a compressione: circa 10 N/mm²; resistenza a tenso-flessione: circa 4,1 N/mm²; modulo elastico: circa 9.0 KN/mm²; dilatazione termica: circa 7 x 10-6 (1/K); dilatazione idrica: circa 1,6 mm/m.
Realizzazione conforme progetto esecutivo nel rispetto di quanto indicato nelle disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori o della Committenza.
Sono esclusi dal prezzo i ponteggi esterni, mentre sono compresi nel prezzo la fornitura dei materiali con il relativo trasporto degli stessi a piè d’opera, l’esecuzione a regola d’arte, la rimozione di parti di pietra naturale ammalorate mediante scalpello a punte dentate fino al raggiungimento della parte di pietra sana (la profondità minima per l'applicazione deve essere di almeno 2 cm fino sugli orli, mentre nel caso di superfici piane è necessario che le cavità da riempire abbiano forma rettangolare in modo da offrire la massima possibilità di adesione dell'impasto al supporto stesso), la bagnatura preventiva delle parti da risanare evitando ristagni d’acqua, l’installazione (nel caso di elementi di pietra naturale sporgenti) di eventuali armature di sostegno con viti e fili in acciaio inox, la rimozione con spazzola morbida di depositi superficiali di varia natura come pulviscolo, sporco, la protezione di tutti gli elementi che non sono da risanare, i campioni richiesti dalla direzione lavori, eventuali protezioni (dopo l’applicazione) da rapida asciugatura causata dal vento e dalla pioggia, la pulizia finale con l'asportazione dei detriti e polvere, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l’opera a regola d’arte.
RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
PRODOTTI CORRELATI
RESTAURO-LASUR
SILANGRUND
CONTACT-PLUS PG1
ALGHICIDA PLUS
LOTEXAN
il capitolato F.G. | Copyright © 2020. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy Informazioni utili