Prodotto
Produttore

Knauf Insulation S.p.A.

corso Europa, 603
VOLPIANO
10038 (TO) - Italia

Tel. 011 9119611
www.knaufinsulation.it
info.italia@knaufinsulation.com
    
   
Linea
Isolamento termico con pannelli in lana minerale di roccia per facciate ventilate.
Cod. prodotto
NaturBoard SILENCE B
Descrizione sintetica

Isolamento termico a parete per facciate ventilate KNAUF INSULATION NATURBOARD SILENCE B (λD 0,034 W/mK), rispondente ai requisiti CAM, composto da pannelli in lana minerale di roccia con Ecose® Technology, rivestiti su un lato con velo vetro nero, negli spessori da 50 a 120 mm.

Voce di capitolato
Isolamento termico a parete per facciate ventilate KNAUF INSULATION NATURBOARD SILENCE B (λD 0,034 W/mK), rispondente ai requisiti CAM, composto da pannelli in lana minerale di roccia con Ecose® Technology, rivestiti su un lato con velo vetro nero, negli spessori da 50 a 120 mm.
Fornitura e posa di lastra isolante NaturBoard SILENCE B idonea per l'isolamento termico di facciate ventilate, rispondente ai requisiti del DM 11 ottobre 2017 dei Criteri Ambientali Minimi (CAM), paragrafo 2.4.2.9, inserito nella Gazzetta Ufficiale con n. 259 del 6 novembre 2017, in lana minerale di roccia rivestita su un lato con velo vetro nero, costituita da fibre di rocce (98% - mix di materia prima di estrazione da cava e materiale riciclato), resine termoindurenti (2%), e con l'utilizzo di Ecose® Technology, un rivoluzionario legante derivato da materie prime vegetali, senza aggiunta di formaldeide, fenoli e composti acrilici, che garantisce salubrità dell'aria indoor e i più bassi livelli di emissioni di VOC.
Il prodotto deve avere le seguenti caratteristiche tecnico-prestazionali ed applicative peculiari > dimensioni pannelli: 600 x 1000 mm; conducibilità termica dichiarata: λD 0,034 W/mK (UNI EN 13162 e 12667); spessori: da 50 a 120 mm; reazione al fuoco (Euroclasse): A1 (EN 13501-1); calore specifico: 1.030 J/kgK (EN 10456); resistenza al passaggio del vapore acqueo µ: 1 (EN 12086); assorbimento d'acqua a breve termine - WS: ≤ 1,0 kg/m² (EN 1609); resistenza al passaggio d'aria - AFr: > 15 kPa x s/m² (EN 29053); classe di tolleranza di spessore - T: T5 (-1% o 1 mm) EN 823; coefficiente di assorbimento acustico ponderato (pannello nudo) αw: 0,95 (50 mm), 1,00 (100 mm) EN ISO 354:2003.
CERTIFICAZIONI > Certificato Euceb a garanzia della biosolubilità e del rispetto della nota "Q" come da Regolamento (CE) n. 1272/2008 e successivi aggiornamenti; certificato Eurofins "Indoor Air Comfort Gold", attestante la qualità dell'aria interna e le bassissime emissioni di VOC (Volatile Organic Compounds); certificato EPD (Environmental Product Declaration - etichetta ambientale di tipo III) rilasciato da ente terzo indipendente secondo ISO 14025 ed EN 15804.
Le lavorazioni devono attenersi scrupolosamente al progetto esecutivo e alle disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori o della Committenza, conformandosi nella loro realizzazione, a tutte le prescrizioni contenute contrattualmente nel capitolato d'appalto.
Sono esclusi dal prezzo la sottostruttura per l'ancoraggio del sistema di facciata, il rivestimento esterno del materiale di facciata scelto dalla D.LL., l'elaborazione del piano operativo di sicurezza, il rilievo topografico del costruito, i tracciamenti esecutivi (a carico dell'azienda installatrice della sottostruttura), il calcolo statico della sottostruttura, i ponteggi esterni, i rivestimenti di pezzi speciali imposti dalla Direzione Lavori inerenti a rivestimenti a sbalzo e/o asimmetrici (a superfici variabili e in ogni e qualunque punto in cui vi sia la necessità di ricorrere all'adozione di componenti di ancoraggio speciali), l'eventuale intonaco applicato su pareti in laterizio, mentre sono compresi nel prezzo il trasporto dei materiali a piè d'opera, gli sfridi, il sopralluogo preventivo per la valutazione delle condizioni dell'area da isolare, la pulizia della superficie da coibentare, il controllo che l'eventuale supporto di posa sia stagionato, asciutto, privo di crepe e/o malformazioni e libero da detriti ed asperità che ne compromettano la perfetta aderenza con lo stesso e la relativa posa a regola d'arte, i campioni richiesti dalla Direzione Lavori prima della fase esecutiva, la verifica da parte della D.LL. che gli interventi di montaggio siano eseguiti esclusivamente da personale specializzato ed autorizzato, il fissaggio dei pannelli tramite l'ausilio di appositi tasselli idonei alla struttura portante d'ancoraggio secondo le prescrizioni indicate dal Direttore dei Lavori, l'esecuzione a regola d'arte tramite l'inserimento dei pannelli all'interno della sottostruttura verificando il perfetto accostamento tra gli stessi al fine di evitare soluzioni di continuità (accertarsi che il lato rivestito in velo vetro nero sia rivolto verso l'esterno al fine di evitare antiestetici fenomeni di trasparenza), il controllo della planarità del sistema durante la posa con l'ausilio di apposita staggia, l'adattamento ad eventuali aperture, nicchie, sporgenze e intradossi di porte e finestre, la protezione di tutti gli elementi inseriti all'interno dell'area oggetto dell'intervento compresa la relativa rimozione della stessa al termine delle lavorazioni, la pulizia del vano con l'asportazione di detriti e polvere, le opere provvisionali, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l'opera a regola d'arte.
RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
il capitolato F.G. | Copyright © 2021. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy Informazioni utili