Prodotto
Produttore

I.P.A.G. srl

via del Progresso, 41
NOVENTA VICENTINA
36025 (VI) - Italia

Tel. 0444 760095
www.ipag.it
info@ipag.it
    
   
Linea
Telo in tessuto non tessuto permeabile contro lo sviluppo delle erbe infestanti.
Cod. prodotto
PLANTEX« PLATINIUM SOLAR
Descrizione sintetica
Telo in tessuto non tessuto permeabile DUPONT mod. PLANTEX« PLATINIUM SOLAR con fibre termosaldate (100% in polipropilene), adatto per impianti energetici e altre installazioni tecniche, contro lo sviluppo di erbe infestanti.
Voce di capitolato
Telo in tessuto non tessuto permeabile DUPONT mod. PLANTEX ® PLATINIUM SOLAR con fibre termosaldate (100% in polipropilene), adatto per impianti energetici e altre installazioni tecniche, contro lo sviluppo di erbe infestanti.
Fornitura e posa di manto PLANTEX ® PLATINIUM SOLAR altamente resistente a degradazioni causate dai raggi UV, danni, strappi e sfilacciamento, altamente permeabile all’acqua, efficace come barriera contro la crescita di erbe infestanti, con struttura porosa costituita da mono filamenti continui termosaldati ad elevata resistenza integrale, ed installabile su superfici destinate alla produzione di energia rinnovabile (contribuisce al mantenimento della salute e stabilità del suolo e al suo drenaggio, grazie alla sua permeabilità all’aria e all’acqua).
Il prodotto deve avere le seguenti caratteristiche tecniche peculiari > polimero: 100% polipropilene; punto di fusione: 165 °C; sicurezza: non causa danni alla salute dell’uomo e all’ambiente; colore: verde scuro; natura delle fibre: filamenti continui; diametro filamento: 40/60 µm; legante: termico; massa superficiale: 240 g/m² (EN ISO 9864); spessore sotto 2 kN/m²: 0,64 mm (EN ISO 9863-1); dimensioni di apertura: 0,060 mm (EN ISO 12956); permeabilità all’acqua: 20 mm/s (EN ISO 11058); resistenza alla trazione: 18 kN/m (EN ISO 10319); allungamento a rottura: 60% (EN ISO 10319); resistenza allo strappo: 550 N (ASTM D4533); resistenza al punzonamento statico: 2600 N (EN ISO 12236); puntura dinamica: 16 mm (EN ISO 13433); esposizione solare: 8 anni nella zona climatica temperata dell’Europa centrale; umidità: non assorbe umidità; decadimento, ammuffimento: nessun effetto; resistenza ad acidi/basi naturali: inalterato; resistenza chimica: inalterato (EN 14030); resistenza microbiologica: inalterato (EN 12225); campi d’impiego: impianti per la produzione di energia rinnovabile.
Le lavorazioni devono rispettare scrupolosamente quanto contenuto nel progetto esecutivo, in conformità alle disposizioni tecniche del Direttore dei Lavori o della Committenza, ed in quanto stabilito contrattualmente nel capitolato speciale d’appalto. 
Sono esclusi dal prezzo la rimozione manuale delle parti delle piante che spuntano dal terreno evitando disseminazioni, lo scavo del suolo per una profondità di 10 cm per livellarlo e appiattirlo con la rimozione dei sassi più grandi e di qualsiasi materiale in legno o pietra appuntito o sporgente, la fornitura e posa di Plantex ® PLATINUM SOLAR per confinare l’eventuale area infestata mediante la soluzione verticale di controllo delle radici, la formazione di una fossa profonda almeno 50-100 cm per ripiegare il manto verso il basso in modo da tenerlo premuto all’interno della fossa, la stesura di uno strato di almeno 10 cm di sabbia fine, ghiaia o altre materiale minerario, l’eventuale fissaggio verticale su edifici o strutture adiacenti tramite l’ancoraggio del tessuto con apposita piastra in acciaio o di viti e bulloni in metallo, mentre sono compresi nel prezzo la fornitura di tutti i materiali con trasporto degli stessi a piè d'opera, l’eventuale livellamento e preparazione del terreno in modo da facilitare la corretta posa del manto, la stesura del tessuto non tessuto assicurandosi di sovrapporre le estremità per almeno 30 cm tra una fila e l’altra, il fissaggio meccanico delle file inserendo nel terreno apposite graffe metalliche da 200 x 200 x 4 (spessore) mm posizionate sulla parte sovrapposta, il ripiegamento della fila superiore a copertura dei fori creati per il fissaggio delle graffe, il fissaggio aggiuntivo delle giunzioni mediante nastro biadesivo butilico, la verifica da parte della D.LL. che gli interventi di montaggio siano eseguiti esclusivamente da personale specializzato ed autorizzato, i campioni richiesti dalla direzione lavori prima della fase esecutiva, la pulizia dell’area oggetto dell’intervento con l'asportazione di eventuali detriti, le eventuali opere provvisionali, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l’opera a regola d’arte.
RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
PRODOTTI CORRELATI
PLANTEX« PLATINIUM
PLANTEX« GOLD
PLANTEX« GEOPROMA«
PLANTEX« ROOTPROTECTOR
PLANTEX« ROOTBARRIER
il capitolato F.G. | Copyright © 2020. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy Informazioni utili