Prodotto
Produttore

Calchèra San Giorgio

zona ind. , 3/A
GRIGNO
38055 (TN) - Italia

Tel. 0461 775515
www.calcherasangiorgio.it
info@calcherasangiorgio.it
    
   
Linea
Bio-intonaco minerale risanante.
Cod. prodotto
RUDUS RISANA - 12RS
Descrizione sintetica
Bio-intonaco minerale risanante CALCHERA SAN GIORGIO mod. RUDUS RISANA cod. 12RS, antimuffa e anticondensa, di calce idraulica naturale, per ambienti interni ed esterni.
Voce di capitolato

Bio-intonaco minerale risanante CALCHERA SAN GIORGIO mod. RUDUS RISANA cod. 12RS, antimuffa e anticondensa, di calce idraulica naturale, per ambienti interni ed esterni.
Esecuzione di intonaco deumidificante e termoisolante di fondo mod. RUDUS RISANA cod. 12RS, minerale e traspirante, eco-sostenibile e bio-compatibile, con elevata adesione al supporto, traspirabilità, elasticità, resistenza alle aggressioni alcaline ed alla formazione di muffe e batteri, adatto come rinzaffo e intonaco per il risanamento di vecchie murature umide interne ed esterne in pietra, laterizio, mattone, tufo o mista e per la regolazione delle condizioni termo-igrometriche degli ambienti interni come anticondensa e antimuffa naturale, dove si necessita l’assoluta traspirabilità, applicato a più strati per uno spessore minimo complessivo pari a 20 mm, e composto di calce idraulica naturale NHL 5, pozzolana naturale, aggregati calcareo-silicei selezionati in curva granulometrica continua (alleggerito con minerali espansi derivati dal riciclo del vetro). 
Il prodotto deve avere le seguenti caratteristiche tecnico-prestazionali ed applicative peculiari > campi applicativi: specifico come rinzaffo e intonaco per il risanamento di vecchie murature umide, adatto per l’applicazione manuale o con macchina intonacatrice su murature interne ed esterne, vecchie  e nuove, in pietra, laterizio, mattone, tufo o mista, dove si necessita l’utilizzo di un intonaco naturale molto traspirante; adatto per interventi di ristrutturazione e risanamento di vecchi edifici, per interventi di recupero e restauro monumentale in totale compatibilità con i materiali originari utilizzati in passato. Particolarmente indicato in bioedilizia per garantire igroscopicità e salubrità agli ambienti (compatibile con supporti in calce-canapa, paglia e bambù); legante: calcesana; colore: ambrato; granulometria: da 0 a 1,2 mm (UNI EN 1015-1); massa volumica apparente della malta essicata: ca. 1.100 kg/m³ (UNI EN 1015-10); adesione al supporto: ≥ 0,2 N/mm² - FP:B (UNI EN 1015-12); resistenza a compressione: categoria CSII (UNI EN 1015-11); resistenza alla diffusione del vapore µ: < 5 (UNI EN 1015-19); conducibilità termica: 0,29 W/mK (valore tabulato) UNI EN 1745; pH: 13; reazione al fuoco: classe A1; conforme alla norma EN 998-1: R-T-CSII.
Le lavorazioni devono essere eseguite secondo le indicazioni e prescrizioni tecniche della Direzione Lavori e/o della Committenza in conformità con i contenuti contrattuali del capitolato speciale d'appalto.
Sono esclusi dal prezzo la finitura finale, i ponteggi esterni oltre l'altezza di 3,5 m, l’eventuale applicazione di impacco estrattore di sali idrosolubili nel caso di alto tenore di sali, il riempimento di volumi mancanti e la chiusura di fori e brecce nella muratura con la stesura con FORTIS MURATURA, mentre sono compresi nel prezzo la fornitura dei materiali con il relativo trasporto degli stessi a piè d'opera, il trasporto con carico in alto, la verifica preventiva della perfetta regolarità ed uniformità della superficie del supporto, l'allontanamento di residui di polvere con getti d'aria, la rimozione di parti inconsistenti ed incoerenti, la rimozione completa dell’intonaco esistente fino al vivo della muratura per un’altezza di circa 20-30 cm oltre la linea visibile dell’umidità (non inferiore al metro dal piano di calpestio), l’asporto della malta d’allettamento inconsistente tra i conci murari e gli elementi in pietra o mattone ammalorati da efflorescenze saline, la pulizia della superficie muraria con rimozione di sporco, efflorescenze saline, tracce di oli, grassi, cere e muffe, la bagnatura del supporto prima dell'applicazione, l'applicazione dell'intonaco manualmente con apposita cazzuola o con macchina intonacatrice nello spessore massimo per ogni strato di 10 mm, l'esecuzione a regola d'arte mediante l'utilizzo di apposita staggia in alluminio e frattazzo in inox, la riquadratura di aperture come porte, finestre, nicchie con l'installazione di angolari di protezione in acciaio, la protezione da rapida essicazione al sole o vento con eventuale bagnatura superficiale, la protezione di tutti gli elementi adiacenti all'area oggetto dell'intervento compresa la relativa rimozione della stessa al termine delle lavorazioni, i ponteggi interni ed esterni fino ad un'altezza di 3,5 m, i campioni richiesti dalla direzione lavori prima della fase esecutiva, le opere provvisionali, la pulizia finale con l'asportazione di detriti e polvere, il trasporto delle macerie al piano di carico con lo sgombero e trasporto alle pubbliche discariche, i corrispettivi per diritti di discarica, nonché ogni altra prestazione accessoria occorrente per eseguire l'opera a regola d'arte.

RICHIEDI PREZZO/INFO TECNICHE PER QUESTO PRODOTTO
PRODOTTI CORRELATI
RUDUS INTONACO AR30 - 12
RUDUS INTONACO MAK12 - 12MK
SISTEMA DEUMIDIFICANTE - 24/25
INTONACO COCCIOPESTO - 21
TINTEGGIO A CALCE - 55
il capitolato F.G. | Copyright © 2018. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy | Informazioni utili