Tra gli effetti positivi del Superbonus, la riduzione del costo tra materiali isolanti sintetici e minerali e il sughero espanso CORKPAN. Quest’ultimo, non soggetto ad aumenti di prezzo speculativi e senza problemi di approvvigionamento, viene sempre più preferito in quanto naturale e sostenibile.


Senza limiti di durata, immarcescente, ottimo isolante estivo ed invernale, completamente sostenibile e naturale: basterebbero queste caratteristiche per renderlo la scelta preferita di tecnici e committenti.
Inoltre, grazie al Superbonus, sempre più frequentemente anche palazzine e condomini possono valutare l’uso di un materiale veramente green, in grado di garantire un comfort abitativo, 12 mesi all’anno, in modo naturale e sostenibile.


E’ quanto successo in questo condominio di Salerno, a cura dell’Ing. Michele Siano e dell’Arch. Giuseppe Marsilio. Qui il sughero è stato scelto come isolante in un intervento di riqualificazione in fase di certificazione CasaClima.

Si può riqualificare un condominio con un cappotto in sughero espanso CORKPAN, sfruttando il Superbonus 110?
Sì, ovviamente! Lo dimostra questo cantiere a Salerno, dove il sughero CORKPAN è stato utilizzato per un importante intervento di ristrutturazione edilizia ed efficientamento energetico, in applicazione al D.L. 34/2020 Superbonus 110. L’intervento è andato ben oltre il soddisfacimento del requisito minimo del “salto” di due classi energetiche, come richiesto dal decreto Superbonus. Grazie all’isolamento in sughero espanso CORKPAN da 12cm e all’installazione di sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata termodinamica negli appartamenti, il condominio è in fase di certificazione secondo protocolli CasaClima e ha i requisiti per un salto energetico di ben 5 classi. Il sistema a cappotto ISOVIT CORK si rivela un ottimo alleato per garantire comfort e risparmio energetico in modo naturale.

il capitolato F.G. | Copyright © 2021. All rights reserved PIVA 02772330219
Privacy Policy Informazioni utili